mercoledì 12 marzo 2014

Brufoli e macchie: come faccio la mia base




★ BASE 1: LEGGERA (in caso di macchie) ★

Fondotinta: Bourjois 1, 2, 3 Perfect n. 51
(anche se il mio preferito rimane il MAC Fix Fluid NC15)
Correttore: Laura Mercier Secret camouflage n. 2
Cipria: L'Oréal Nude Magique BB Powder light skin


★ BASE 2: MEDIA (in caso di macchie e brufoli) ★


Fondotinta: Collistar Fondotinta + Primer uniformante n. 1 Avorio
Correttore: Illamasqua Rich Liquid Foundation
(non ho il numero ma è uno dei più chiari in base gialla)
Cipria: L'Oréal Nude Magique BB Powder light skin



★ BASE 3: ALTA (in caso di brufoli un po' strong) ★

Fondotinta: Vichy Dermablend fondotinta correttore n. 15 Opal
Correttore: Illamasqua Rich Liquid Foundation
(non ho il numero ma è uno dei più chiari in base gialla)
Cipria: L'Oréal Nude Magique BB Powder light skin

23 commenti:

  1. Per quanto riguarda il dermablend, che sottotono ha? Mi interesserebbe saperlo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra abbastanza giallognolo!

      Elimina
    2. Cavoli! Speravo almeno fosse neutro:(

      Elimina
  2. Ti sei meritata un pollice in su sul video solo per la premessa che hai fatto: ognuno è libero di fare ciò che vuole e trovo davvero scortesi i messaggi che vogliono fare proselitismo al bio. Il mondo è bello perchè è vario e tutti sono liberi di scegliere che prodotti utilizzare!
    Quel fondotinta mi ispira davvero molto, è da tempo che medito di comprarlo per coprire la mia couperose...ho il terrore, però, che non sia abbastanza chiaro per la mia pelle mozzarellina ^.^
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ciao Carlotta ti seguo sempre e mi dispiace che su youtube tu abbia ricevuto commenti aggressivi e a dir poco maleducati (ma come saprai la mamma dei cretini è sempre incinta purtroppo). Ultimamente le persone sono parecchie frustrate e trovano un piacere a scaricarsi in questo modo. Comunque volevo dirti che anche io come te ho avuto problemi di brufoli, macchie e altro a causa dell'interruzione della pillola e mi sono trovata bene in tre modi diversi: usando come detergente per il viso (a periodi alterni) o Eucerin dermo purificante oppure il Natural acne dote dell'Alba Botanica o ancora la saponetta purificante della Clinique. Spero che i miei consigli possano risultarti utili in qualche modo!!! Sei bellissima e spero di vedere al più presto il tutorial del Trucco verde (quello con la matte di Sleek). Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao Carlotta, volevo commentare sotto al video ma non me lo da disponibile al momento! :)
    Volevo chiederti, secondo te il dermablend può essere usato in occasioni particolari, tipo in una giornata in cui voglio che il trucco mi stia su tutto il giorno senza spostarsi di un millimetro? :D
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo ci siano stati dei problemi ieri sera, io non riuscivo a leggerli!
      Secondo me il Dermablend non è a lunghissima tenuta...

      Elimina
  5. ciao Carlotta ti seguo da un pò e non commento mai, ma stavolta devo proprio dirti che hai ragione..io uso quasi tutto ecobio ma credo che alla base di ogni rapporto umano e sociale ci deve essere il rispetto e che ogni persona deve sentirsi libera di fare e di usare ciò che vuole e ciò che ritiene più utile e giusto per la propria pelle..sfido a trovare un fondotinta ecobio coprente e duraturo come quelli siliconici che stai usando e che servono nei casi come il tuo!! io ad esempio uso correttori siliconici perchè bio coprenti per le mie occhiaie non ne ho trovati e ne ho provati parecchi!! quindi fregatene e continua a fare video che sei di grande ispirazione per tutte noi..anche per chi usa ecobio ( visto che ti criticano e continuano a guardarti ;) ) un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao Carlotta, io sono una cosmetologa e la diatriba tra Bio/Ecosostenibile e funzionalità la vivo quotidianamente quando devo formulare i prodotti. Personalmente uso prodotti ecosotenibili e non valutandone la texture, il modo d'uso, ma soprattutto l'efficacia.
    Riguardo i commenti cretini che ti sono arrivati, ti scrivo solo una citazione nobile "non ti curar di loro, ma guarda e passa" :-)

    Ho apprezzato moltissimo il coraggio che hai avuto mostrando a tutte noi il tuo viso con/senza trucco, brufolazzo per brufolazzo. L'ho sempre detto: sei una grande!

    Andrò a provare il Vichy Dermoblend Ft Correttore per vedere se trovo un colore adatto alla mia pelle. L'unico dubbio che mi resta guardando gli INCI è che temo lasci i pori dilatati, o sbaglio? Noti differente rispetto agli altri?

    Grazie per essere vera, mi piaci!
    "in venere veritas" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dany, grazie mille per il tuo commento! :D
      Trovo che sia più "heavy" e meno a lunga tenuta di altri fondi!

      Elimina
  7. Ciao Carlotta ,per quanto riguarda il correttore di Laura Mercier,c'è un sito online italiano che lo vende( è di Parma quindi dovrebbe fare in fretta a spedirtelo).ecco il link
    http://shop.saccani.com/italiano/default.aspx
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, mi sa che mi arriva prima se lo ordino online -.-
      Grazie 1000!

      Elimina
  8. Ciao Carlotta,
    ti seguo da un po' anche se non ho mai commentato... io ho lo stesso tuo problema, per le macchie sto risolvendo bene con una crema all'acido glicolico 12% di Fitocose, ti consiglio di dare un' occhiata al loro sito, i prodotti sono al giusto prezzo è funzionano davvero, anch'io in alcuni casi uso il dermablend, ma devo dirti che è davvero pesante come fondo, anche come inci...
    a presto
    Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La punto da un po' quella crema, prima o poi la prendo! :)

      Elimina
  9. Veronica Pumo, anch'io ho usato la crema Fitocose all'acido glicolico lo scorso inverno, ma ti sconsiglio vivamente di usarlo da marzo in poi se non vuoi avere macchie solari. Avevo provato anche la Crema Schiarente all'Uva Ursina ccon cui mi sono trovata bene, ma nei mesi primaverili/estivi meglio non usarli.

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dany,
      grazie delle info, io le applico solo la sera, e poi la mattina uso una crema con filtro solare, le interromperò comunque per la fine di marzo nella mia Sicilia il sole comincia già a farsi sentire... :)

      Elimina
  10. Hey, Carlotta. Puoi darmi alcune delucidazioni?
    Posso ricreare lo stesso effetto con una BBcream? Solitamente preferisco utilizzare la BBcream perché più "leggera" rispetto ad un fondotinta, ma non credo che il risultato sia lo stesso, i fondotinta sono più coprenti. Cosa mi consigli?
    Altra domanda, non pertinente. Adoro il make up che indossavi nella prima parte del video, puoi spiegarmi come lo hai realizzato?

    RispondiElimina
  11. Sei una grande,e nonostante io voglia iniziare ad utilizzare qualche prodotto dall'inci più "sano" vorrei comunque provare sia la BB powder che il vichy dermablend che mi sembra miracoloso a livello di coprenza!Non dare peso alle parole della gente,anche se comunque in parte è vero che sono i siliconi e i petrolati a peggiorare la situazione brufoli,non dico a causarli ma di certo non aiutano!Comunque mi piaci tantissimo,sei brava e simpatica e ti seguo :)

    RispondiElimina
  12. Mi sembrano doverosi un paio di chiarimenti: non è la pillola (o meglio, la sua interruzione) il motivo scatenante della comparsa dei brufoli, ma un ovaio micropolicistico che con la pillola stessa veniva tenuto a bada. Ecco perché ci sono ragazze che smettono di prendere la pillola e non hanno un brufolo, e ragazze che hanno delle esplosioni in faccia. Non è vero che l'organismo si deve "depurare" dalle tossine o altro dagli estrogeni!!

    Altro chiarimento: non è vero che le materie prime siliconiche o di derivazione petrolchimica siano comedogeni. Ci sono un paio di ingredienti confermati come comedogeni (isopropyl myristate e isopropyl palmitate) e quindi dovete prestare un po' di attenzione se li trovate all'inizio dell'INCI name, ma siliconi (cyclomethicone, dimethicone e altri) non è stato dimostrato che lo siano.
    E' molto + comedogeno una crema che ai primi posti dell'INCI contenga alcuni oli naturali (prunus dulcis, rosa moschata, olio di oliva ecc).

    Quindi: occhio! non necessariamente naturale=figo! (anzi...)

    :-)

    RispondiElimina
  13. video utilissimo!! e premessa assolutamente condivisibile da una che l'ecobio l'ha provato ma ha capito non essere adatto alla sua pelle:) anche io ho problemi di acne dovuti a squilibri ormonali e ho acquistato il dermablend ma lo trovo davvero pesantissimo, se tocco il viso durante il giorno rimane l impronta ovunque.. per non parlare delle tracce che lascia sui vestiti :/ con la tua cipria riesci a fissarlo bene?? grazie mille :D

    RispondiElimina